SEZIONI NOTIZIE

Confusione sul fallo di mano, "ci penserà Collina: obiettivo uniformità"

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

"Fallo di mano, ci penserà Collina a dare uniformità", si legge oggi su Corriere dello Sport in merito all'annosa discussione sull'interpre3tazione dei tocchi in area:

"Adesso arriva in aiuto Pierluigi Collina, che adesso guida gli arbitri di tutto il Mondo, è lui il Chair of the Fifa Referees Committee, il presidente della commissione arbitrale Fifa. Dallo scorso primo luglio ha preso in carico dall’Ifab «l’implementazione del progetto Var», praticamente interpretazioni e nuove direttive arriveranno direttamente dagli arbitri (e che arbitri!) invece che dall’organo che cambia, sulla carta, le regole", sottolinea il quotidiano sportivo.

"...la revisione della regola 12 («Falli e scorrettezze», dunque anche la punibilità dei tocchi con braccia/mani), che avrebbe dovuto fornire certezze e aprire minori discussioni, ha avuto un solo effetto certo: distanziare la regola dal gioco. Oggi è sufficiente che il pallone sfiori la mano dell’attaccante per vanificare la sua azione da gol (chiedere a Simeone, tanto per citare uno degli ultimi casi): la valutazione sull’infrazione in fase d’attacco cambierà nel 2020-21. Per traslato, nelle varie interpretazioni che si sono succedute in Italia (anche a questo dovrà provvedere Collina, cercare di dare un’uniformità sempre impossibile da raggiungere, ma lo sa già: «La nostra responsabilità è garantire che il calcio sia giocato allo stesso modo in tutto il mondo» ha detto alla Reuters), anche il tocco di mano difensivo è stato incardinato sul postulato «make the body unnaturally bigger», amplia la grandezza del corpo in maniera innaturale, o come si dice sempre, «aumenta lo spazio». E dunque, tutto ciò che è staccato dalla silhouette, dalla figura, del giocatore diventa punibile. Non sempre (vedi Chiffi ieri a Firenze, solo per citare l’ultimo)", si legge.

Di certo c'è da risolvere questa problematica che rischia di creare numerose discussioni, anche nella prossima serie B. 

Altre notizie
Venerdì 14 agosto 2020
23:57 Serie B SERIE B, PLAYOUT: Pescara in salvo ai rigori, Perugia in C 21:25 Punto di Vista CALCIOMERCATO REGGINA LIVE: ACQUISTI, CESSIONI e OBIETTIVI in TEMPO REALE 21:18 Le notizie Bollettino GOM RC: dieci casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore: i dettagli 19:55 REGGINA 1914 REGGINA, la situazione delle liste: quota 26 over, almeno otto di troppo 19:35 L'angolo dei Tifosi TUTTOREGGINA RISPONDE, i vostri quesiti, le nostre risposte: ecco le mail
PUBBLICITÀ
19:15 REGGINA 1914 REGGINA, su Blondett c'è il pressing della Viterbese 18:55 REGGINA 1914 MERCATO REGGINA, ufficiale: Crisetig lascia il Mirandes, ora può firmare 18:35 REGGINA 1914 REGGINA, Taibi su Reginaldo: "Non vogliamo mandarlo via, ma..." 18:15 Serie B SERIE B, il Venezia ha scelto: Paolo Zanetti in panchina 18:00 Serie B SERIE B, ufficiale: Boscaglia saluta la Virtus Entella 17:30 Le notizie Bollettino Covid-19: 19 novi casi, 15 su Reggio Calabria 17:00 Serie C "Comitato 4.0: “Soddisfazione, dal governo 90 milioni per lo sport”, tutti i dettagli 15:30 REGGINA 1914 MERCATO REGGINA, c'è il Gubbio su Sarao: l'attaccante in uscita 15:15 Serie B SERIE B 2020-2021, la situazione attuale dei ds: GLI AGGIORNAMENTI 14:45 Serie B SERIE B 2020-2021, la situazione attuale delle panchine: GLI AGGIORNAMENTI 14:15 REGGINA 1914 REGGINA, attesa per Charpentier: "Visite con il Genoa..." 13:53 REGGINA 1914 REGGINA, Taibi annuncia: "É fatta per Peli, a Reggio il 20" 12:35 Le notizie Monitoraggio settimanale Covid-19 3-9 agosto: "L’Italia in fase epidemiologica di transizione con tendenza ad un progressivo peggioramento" 12:10 Serie C "Serie C, Covisoc: tutte ok le 52 iscrizioni", Legnago, Giana e Ravenna completeranno format 11:45 REGGINA 1914 REGGINA, Taibi su Corazza: "Tre società lo hanno richiesto: aspettiamo..."