SEZIONI NOTIZIE

VERSO REGGINA-CATANIA - Novellino alla vigilia della gara: "Consapevoli delle difficoltà, ma sappiamo la nostra forza"

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

Walter Novellino, tecnico del Catania, ha parlato alla vigilia della sfida sul campo della Reggina:

"Dobbiamo continuare ad esprimere il nostro gioco, dobbiamo crederci. Di certo abbiamo un pubblico che non è il 12esimo uomo in campo, ma il titolare. Lavoriamo sulla testa, sul campo e sulla qualità: voglio una squadra sempre compatta. Questa società è programmata per traguardi importanti, basta vedere il centro sportivo: abbiamo ottimi giocatori per superare gli ostacoli".

Sugli amaranto: "La Reggina è una squadra che a gennaio ha cambiato tanto, in meglio, ed ora è in fase di assestamento. Noi dobbiamo pensare alla nostra forza e vivere questa gare con lo spirito giusto, consapevoli delle difficoltà ma anche e soprattutto della nostra forza, alla vigilia di questa trasferta che è tra le più importanti, così come lo è il momento".

Sulle scelte in attacco: "Curiale sta molto bene, è sul pezzo, in generale tutti stanno rispondendo bene e tra questi anche giocatori importanti come Marotta e Di Piazza. Quando c'è una competizione positiva, per un calciatore è ancora più bello emergere con le proprie caratteristiche. Non dimentichiamo Sarno, che sta recuperando bene: ha qualità nel saltare l'uomo e questa, al di là della dimensione tattica, è la cosa più bella. In generale, preferisco che le punte attacchino sempre la porta, non che vadano in giro per il campo".

Su Lo Monaco: "Il Direttore è un conoscitore di calcio, sa cosa vuole un allenatore ed è uomo di vecchio e di nuovo stampo allo stesso momento: per me è uno dei più bravi anche a livello tecnico e personalmente quando trovo un dirigente che conosce il mio calcio diventa tutto più semplice".

Altre notizie
Giovedì 04 giugno 2020
19:20 Primo Piano Adesso è ufficiale: lunedì 8 giugno il Consiglio Federale. Data clou per la C 19:00 Le notizie Camolese loda la Reggina: "Grande lavoro, c'erano i presupposti per fare bene" 18:44 Le notizie Il futuro del calcio italiano: verso la riforma, meno squadre Prof? 18:38 Le notizie Il futuro del calcio italiano: diritti tv e mutualità, il dibattito 18:28 Serie C Di Cesare (dif.Bari): "Più forti della Reggina, ma contano i punti: complimenti a loro"
PUBBLICITÀ
17:25 Le notizie Ritorna Diretta Studio su Radio Gamma No Stop, appuntamento alle ore 18.20: si parlerà di Reggina e non solo 16:45 Le notizie Ricciardi sulla riapertura degli stadi al pubblico: "Teoricamente si potrebbe già fare..." 15:45 Serie C Colella (all.Rimini): "Si stanno tutelando gli interessi di pochi: meglio non ricevere ricorso del Monza..." 15:25 Serie C Fogliazza (Pergolettese): "La FIGC pensa di aver salvato il calcio, ma lo sta rovinando" 14:41 Le notizie Gravina ci spera: "Riaprire gli stadi già in estate: sarebbe un grande traguardo" 14:15 Serie C La FIGC istituisce il Fondo Salva Calcio. Gravina: “Iniziativa senza precedenti” 11:15 REGGINA 1914 Barillà sul suo ritorno alla Reggina: "Reggio è casa mia, ma a Parma sto bene" 10:55 Giovanili Reggina Zito: "Reggina, Tempestilli figura di grande esperienza, ora noi tecnici dobbiamo dare il massimo" 10:45 Le notizie "Algoritmo? Arriva un altro no, la Lega vota la media punti", altre riunioni per il piano C 10:20 Serie C Scavone (Bari): "Ogni società ha guardato al proprio orticello: era meglio finire il campionato" 09:56 Serie C "Riunione chiave sui playoff di C, qualche rinuncia, formula slim", le ultime sulla Lega Pro
Mercoledì 03 giugno 2020
22:40 Serie C Caiata: "Riforma bloccata per motivi politici. Meglio riprendere il campionato..." 20:29 REGGINA 1914 REGGINA, il rendimento degli attaccanti amaranto: tutti i numeri 20:15 REGGINA 1914 REGGINA, il rendimento dei centrocampisti amaranto: tutti i numeri 18:43 Serie B SERIE B, UFFICIALE la ripartenza: il 17 giugno c'è Ascoli-Cremonese