SEZIONI NOTIZIE

Falcomatà: "Caos a Villa San Giovanni per irresponsabilità e incompetenza altrui"

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, interviene nuovamente sull'assurda questione verificatesi a Villa San Giovanni, risolta anche grazie al suo intervento e a quello dei ministri competenti

"E' una situazione che ha davvero dell'incredibile. Un sindaco deve tutelare al massimo la salute dei propri cittadini. Ho chiesto a tutta la Città sacrifici enormi e i cittadini hanno risposto con grande senso di responsabilità, questi sacrifici stanno portando a risultati insperati e ci stanno dando ragione. Non possiamo permettere che questi sacrifici siano vanificati dall'irresponsabilità e dall'incompetenza degli altri: quello successo a Villa San Giovanni mette a serio rischio i nostri sacrifici".

Continua Falcomatà: "Da Sindaco Metropolitano mi sono sentito in dovere di intervenire, per dare sostegno ad un Comune in difficoltà e ad un sindaco lasciato solo, ma sopratutto era una situazione che poteva degenerare e creare enormi problemi alla CFittà di Reggio Calabria. Ieri sera, circa 150 persone sono rientrate in Sicilia, altre 80 persone sono ancora agli imbarchi a Villa: devono assolutamente rientrare in Sicilia oggi! Sono soggetti che hanno violato le norme, vengano applicate le misure previste, ma devono rientrare nei luoghi di residenza. Tra le sanzioni a carico dib questi cittadini, non c'è il sequestro di persona e non c'è la violenza privata. Ho assistito a scene drammatiche, con 50 bambini costretti a restare bloccati sono alle 10 di sera. In queste settimane si sono mosse milioni di persone in Italia, molte senza valido motivi, e successivamente si sono messe in quarantena? Basta far arrivare la gente bloccata a Villa alle proprie destinazioni e poi applicare le normative".

Un ringraziamento particolare: "Grazie a chi ha collaborato nei momenti più tesi, la Caritas, la Nuova Solidarietà, gli agenti della polizia municipale, con i quali abbiamo seguito le operazioni di imbarco sino a tarda notte. Voglio rilanciare l'appello che si facciano i tamponi al numero più alto possibile di soggetti: agenti di polizia, addetti ai supermercati, operatori comparto rifiuti, corrieri e solo così potremo avere dato il più fedeli alla realtà".

Emergenza coronavirus 25 marzo

Quello che sta succedendo a Villa è una vergogna nazionale. E purtroppo non è ancora finita, vi aggiorno.

Pubblicato da Giuseppe Falcomatà su Mercoledì 25 marzo 2020
Altre notizie
Martedì 7 Aprile 2020
22:00 Serie C Rosso (pres.Vicenza): "Sarebbe triste vincere a tavolino, la soluzione ideale sarebbe quella di tornare in campo" 21:55 Le notizie Le indicazioni della FIFA su contratti in scadenza, date calciomercato e riduzione stipendi: tutte le raccomandazioni 21:45 REGGINA 1914 REGGINA, mister Toscano: "Le avversarie non hanno demeritato, noi abbiamo fatto cammino straordinario" 20:48 Le notizie Il Basket italiano ha deciso: stop definitivo al campionato di serie A 20:39 REGGINA 1914 REGGINA, Bresciani: "Reggio molto accogliente, mi trovo bene"
PUBBLICITÀ
18:05 Le notizie Ritorna Diretta Studio su Radio Gamma No Stop, appuntamento alle ore 18.20: le ultime da casa Reggina e la situazione Covid-19 17:25 Le notizie Emergenza coronavirus, bollettino Regione Calabria: +16 casi sul territorio calabrese 16:15 NUMERI AMARANTO LA REGGINA DEI RECORD, il riepilogo dei tanti primati del team di Toscano: tutti i record battuti 15:50 TUTTOREGGINATV REGGINA, TUTTI I GOL DEL GIRONE D'ANDATA, gli highlights della prima parte del campionato 15:30 L'angolo dei Tifosi L'ANGOLO DEI TIFOSI, il pensiero dei supporters amaranto: spazio alle vostre considerazioni 15:15 Le notizie Lotito: "Se si lavora nelle fabbriche, perché un calciatore non può allenarsi?"  14:50 Le notizie Stirpe non si arrende: "Il format della B non deve cambiare. Altrimenti..." 14:30 Le notizie I nuovi provvedimenti del Governo, accesso al credito: le misure previste 14:15 Le notizie Falcomatà: "Nel weekend di Pasqua controlli intensificati al massimo" 13:45 Le notizie I nuovi provvedimenti del Governo, scuola: le decisioni su esami di Stato e ammissioni anni successivi 13:25 Serie C Noto (patron Catanzaro): "La crisi costringerà il calcio a darsi una regolata" 13:05 Le notizie Facciamo squadra per la più importante delle partite: la raccolta fondi delle società calabresi di C 12:50 Serie C Caiata: "Pazzi parlare ancora di ritorno in campo. Sui verdetti sportivi..." 12:35 Le notizie Buoni Spesa: pervenute duemila domande al Comune di RC, task force al lavoro per erogazione 12:20 Serie C Beccaria (dg Vibonese): "Non taglieremo emolumenti ai nostri tesserati"