SEZIONI NOTIZIE

BERRETTI - FASE FINALE: ecco il tabellone. Agli ottavi sarà Paganese-Reggina

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

E'n stato reso noto il tabellone della fase Finale del torneo Berretti. La Reggina affronterà i doppia sfida la Paganese.

GRUPPO 1

GARE DI ANDATA - SABATO 27 APRILE 2019

GARA 1 FERALPISALO’ – ALBINOLEFFE

GARA 2 GUBBIO – NOVARA

GARA 3 GIANA ERMINIO – L.R. VICENZA

GARA 4 OLBIA – VIRTUS ENTELLA

GARE DI RITORNO – SABATO 04 MAGGIO 2019

GARA 1 ALBINOLEFFE – FERALPISALO’

GARA 2 NOVARA – GUBBIO

GARA 3 L.R. VICENZA – GIANA ERMINIO

GARA 4 VIRTUS ENTELLA – OLBIA

GRUPPO 2:

GARE DI ANDATA - SABATO 27 APRILE 2019

GARA 1 TRAPANI – VITERBESE CASTRENSE

GARA 2 CATANIA – AREZZO

GARA 3 SIRACUSA – TERNANA

GARA 4 PAGANESE – REGGINA

GARE DI RITORNO – SABATO 04 MAGGIO 2019

GARA 1 VITERBESE CASTRENSE – TRAPANI

GARA 2 AREZZO – CATANIA

GARA 3 TERNANA – SIRACUSA

GARA 4 REGGINA – PAGANESE

 

Gli Ottavi di Finale si svolgeranno con la formula dell’eliminazione diretta con gare di andata e ritorno. Al termine del turno risulterà qualificata ai Quarti di Finale la squadra che avrà ottenuto nei due incontri il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità si disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Qualora nel corso dei due tempi supplementari le squadre avessero segnato lo stesso numero di reti, quelle segnate dalla squadra ospite avranno valore doppio. Qualora le squadre non avessero segnato alcuna rete, l'arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio” al paragrafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

 

4) QUARTI DI FINALE

Le otto società qualificate per i Quarti di Finale si incontreranno tra loro in gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta. Le 4 società vincenti otterranno l’ammissione alle Semifinali. Modalità di svolgimento I Quarti di Finale si svolgeranno con la formula della eliminazione diretta con gare di andata e ritorno. La gara di ritorno sarà ospitata dalla squadra “meglio classificata”, nei gironi della Fase Eliminatoria (ai sensi delle disposizioni di cui al Com. Uff. n. 119/TB del 08.03.2019, par. B.1 e B.2.). In caso di uguale posizione in classifica nei rispettivi gironi al termine della Fase Eliminatoria, la squadra che disputerà la gara di ritorno in casa, sarà determinata tramite sorteggio. Al termine del turno risulterà qualificata alle semifinali la squadra che avrà ottenuto nei due incontri il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare.

Qualora risultasse parità nelle reti segnate si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità si disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Qualora nel corso dei due tempi supplementari le squadre avessero segnato lo stesso numero di reti, quelle segnate dalla squadra ospite avranno valore doppio. Qualora le squadre non avessero segnato alcuna rete, l'arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio” al paragrafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

5) SEMIFINALI

Le quattro società qualificate per le Semifinali si incontreranno tra loro in gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta. Le 2 società vincenti otterranno l’ammissione alla Finale. Modalità di svolgimento Le Semifinali si svolgeranno con la formula della eliminazione diretta con gare di andata e ritorno. La gara di ritorno sarà ospitata dalla squadra “meglio classificata”, nei gironi della Fase Eliminatoria (ai sensi delle disposizioni di cui al Com. Uff. n. 119/TB del 08.03.2019, par. B.1 e B.2.). In caso di uguale posizione in classifica nei rispettivi gironi al termine della Fase Eliminatoria, la squadra che disputerà la gara di ritorno in casa, sarà determinata tramite sorteggio. Al termine del turno risulterà qualificata alla Finale la squadra che avrà ottenuto nei due incontri il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità si disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno.

Qualora nel corso dei due tempi supplementari le squadre avessero segnato lo stesso numero di reti, quelle segnate dalla squadra ospite avranno valore doppio. Qualora le squadre non avessero segnato alcuna rete, l'arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio” al paragrafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

6) FINALE

La Finale sarà disputata in gara unica, in una sede che sarà individuata dalla Lega Pro, tra le due società che hanno ottenuto la qualificazione alla Finale. Modalità di svolgimento Risulterà vincente la squadra che segnerà il maggior numero di reti. In caso di parità al termine della gara, le squadre disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Qualora, al termine del secondo tempo supplementare, il punteggio dell’incontro dovesse rimanere ancora in parità, l’arbitro procederà a fare eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del Calcio” al paragrafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

 

 

Image and video hosting by TinyPic

Altre notizie
Martedì 02 giugno 2020
23:07 Le notizie "La FIGC pensa di "cancellare" il piano B, in caso di stop c'è l'algoritmo", le ultime 22:58 Le notizie Gravina: "Il calcio non poteva fermarsi, non volevamo essere presi per scemi" 22:33 Serie C La serie C riparte? I medici sociali: "Non ci sono le condizioni per tornare in campo, pronti alle dimissioni" 19:27 Serie C Bandecchi: "Finale di Coppa in gara secca e in campo neutro" 19:20 Serie C Floriano Noto: "I playoff grossa chance per noi: possiamo puntare alla B"
PUBBLICITÀ
19:17 Le notizie Lutto per la Paganese: scompare l'addetto stampa De Vivo 15:35 Serie C Sindaco Vicenza: "Promozione in B di Monza, Vicenza e Reggina atto dovuto" 15:15 Serie C SERIE C GIRONE C, chi ha già detto si ai playoff: ok anche da Francavilla, solo il Catania in bilico 14:45 Serie C Laricchia (ad Monopoli): "Presidenti di C no0n hanno unità d'intenti: il prossimo anno sarà durissima" 14:25 Le notizie "I club preparano una nuova strategia: soluzioni in caso di nuovo stop", la A studia alternativa all'algoritmo 14:00 Le notizie "Orari, regolamenti, gare 6 giorni su 7, ecco tutte le novità", la A verso la ripartenza 12:50 Serie B Castellacci: "Protocollo ok per le squadre di A, per la C è impossibile" 12:35 Reggina Story REGGINA STORY - 2 giugno 2003: quel caldo pomeriggio bergamasco e una goduria pazzesca 12:00 Serie B "La Lega serie B scrive alla FIGC: chiarimenti su piano B e C", l'algoritmo fa ancora discutere 09:25 Serie C SERIE C, dodici club chiedono convocazione Assemblea dei club: ecco quali 09:00 Serie C Canonico (patron Bisceglie) guida la rivolta: "Improponibili decisioni Direttivo. Ai playoff anche le capolista"
Lunedì 01 giugno 2020
20:45 Serie C Bonacini (patron Carpi) infuriato: "Lega Pro non è una Lega seria, decisioni prese in maniera non democratica" 20:34 Serie C Grassi (pres.Rimini): "Illogico mandare in B Monza, Vicenza e Reggina" 19:25 Le notizie SERIE A, il nuovo calendario sino alla sedicesima di ritorno: in campo quasi tutti i giorni 19:00 Le notizie SERIE A, ufficiale il calendario: si riparte sabato 20 giugno con Torino-Parma