REGGINA - I NUMERI DI DE FRANCESCO - Giocate e gol per la Reggina: ora con la responsabilità della fascia

di Redazione Tuttoreggina
articolo letto 294 volte
Foto

Alberto De Francesco è arrivato alla Reggina due estati fa, nel pieno dell'attesa del ripescaggio in C. Il ds Martino lo ha tenuto "nascosto" per evitare che qualche squadra si accorgesse del fatto che il centrocampista scuola Lazio era disponibile a costo zero sul mercato

Martino aveva evidentemente ammirato le qualità di questo ragazzo, messosi quasi subito in mostra con la maglia della sua squadra.

Inamovibile la scorsa annata, dove ha collezionato 37 presenze (35 da titolare), sostituito appena 11 volte e autore di tre reti e tre assist decisivi per i compagni. Straordinario il servizio per Porcino, che avrebbe trafitto il Messina nel derby d'andata contro il Messina del settembre 2016. Tecnica, visione e qualche piccola pausa durante le partite, De Francesco attira subito le attenzioni dei club di categoria superiore.

La Reggina se lo tiene anche in vista del campionato 2017-2018 e la nuova dirigenza gli affida il 10 er la fascia da capitano, quasi a volerlo responsabilizzare e in un certo senso premiare. Il centrocampista romano gioca subito da leader e in svariate posizioni, segno di una duttilità che gli tornerà utile nel corso della carriera. Sotto la gestione Maurizi, segna uno splendido gol sul campo del Francavilla, gioca sempre (tranne quando, colpito durissimo contro il Catanzaro, è costretto al cambio) e regala un assist meraviglia per Porcino.

In totale, sono 45 le presenze in amaranto, 97 quelle nella C unica. Oltre ad amaranto e Lazio, ha militato nell'Aquila e nell'Ischia.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI