REGGINA - Attacchi gratuiti dei voltagabbana

di Lorenzo Vitto
articolo letto 1446 volte
Foto

Nell’unico doppio turno interno in calendario, la Reggina ha racimolato solamente 2 dei 6 punti in palio. Fallito il primo match ball con il Fondi, la Reggina si è ripetuta con il Francavilla con l’identico punteggio. Tralasciando la serie positiva di 5 risultati, frutto di due vittorie e tre pareggi, la squadra ha offerto le solite prestazioni abuliche senza mai cercare con insistenza la vittoria ma accontentarsi del minimo sindacale.

In vista della trasferta di lunedì sera al “Marulla” con il Cosenza, in posticipo serale e diretta televisiva su Rai Sport alle ore 20:45, si torna al lavoro. Consumati i 2 giorni di riposo concessi da Maurizi, la squadra nel pomeriggio tornerà ad allenarsi al Sant’Agata. Il derby contro la banda di Braglia, la quale parte con i favori del pronostico nonché gasata per aver messo paura al “Massimino” il Catania, per gli amaranto potrebbe essere l’occasione in caso di un risultato positivo di allontanare solo per qualche giorno le continue polemiche con attacchi personali che vengono architettate ad arte per costringere la famiglia Praticò a lasciare lo scettro del comando. A chi si domanda la gente? A fantomatici imprenditori che stanno aizzando la piazza? Che escano allo scoperto e si facciano riconoscere alla città. Senza dimenticare che sulla graticola sono finiti senza giuste cause, in quanto l’obiettivo salvezza chiesto loro dalla dirigenza ad oggi è rispettato, il tecnico Maurizi e il coordinatore tecnico Basile.

Ci si augura il meglio per questi colori, ma i Praticò non ce ne vogliano, non entreranno mai nei cuori della gente. È pure vero che si sono esposti economicamente mettendo a repentaglio i beni personali per continuare a fare girare, però, una giostra che si è messa in moto con gli ingranaggi asciutti e non oleati.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI