REGGINA, AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI - I numeri delle ultime annate: si riparte dai 2700 della scorsa stagione. Negli anni post-serie A...

di Redazione Tuttoreggina
articolo letto 1298 volte
Foto

Presentata l'attesissima campagna abbonamenti della Reggina 2017-2018, il passato recente invita però a quanti si aspettano buoni numeri, ad andarci cauti.

Semplicemente perché il trend dello zoccolo duro degli anni post-serie A, si è ampiamente stabilizzato a quota 3mila fedelissimi, eccetto qualche sporadica performance sopra le righe. 

L'anno scorso, nella stagione del ritorno in C, gli abbonamenti staccati si sono stabilizzati a quota 2758, una cifra oggettivamente modesta rispetto all'entusiasmo creatosi all'indomani del ripescaggio. La media spettatori, compresi anche gli abbonati, si è attestata sui 4mila.

Nella stagione 2014-2015, il minimo storico dei tempi recenti, appena 2245, che peraltro in alcune gare hanno scelto di stare a casa.

Stagione 2013-2014, l'ultima in serie B, abbonamenti staccati 3485, peraltro "foraggiati" dagli sforzi dell'allora società i Lillo Foti di costruire una squadra all'altezza dell'anno del Centenario.

Buono il dato del'annata 2011-2012, trainato dall'accesso ai playoff promozione della stagione precedente, 3921, appena quattrocentro in più dei 3500 e passa della stagione 2010-2011.

Invece, nella stagione 2009-2010, quella del ritorno in B, con annessa costruzione di una squadra che potesse riprendersi subito la A, gli abbonati sono stati 5184, il dato più alto negli anni post-serie A.

Dunque, domani al via la campagna, con la consapevolezza che la gente di Reggio può dare grosso entusiasmo alla sua squadra, davvero molto giovane e dunque bisognosa di maggiore affetto possibile.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI