LIVE TUTTOREGGINA!! LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO DIRETTORE GENERALE GIANNI, patron Gallo: "Dimissioni Iiriti motivazioni personali". Gianni: "Qui per far tornare in alto la Reggina"

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

DIRETTORE GIANNI:

Sul trasferimento: "Non è affatto atipico, ma è un onore approdare in una società come la Reggina e lavorare con un presidente come Gallo".

"Mi sono occupato di seguire i presidenti che volevamo acquisire nuove società. Successivamente mi hanno proposto di guidare una società calcistica, la passione nasce poi nel momento in cui ci si siede in panchina a seguire la squadra che hai contribuito a costruire. Il calcio mi ha preso e mi fa sentire l'adrenalina".

"All'interno di ogni società ogni ruolo è fondamentale. Dal punto di vista amministrativo ho una certa competenza, dal punto di vista tecnico esiste un responsabile. Chiaramente ci sarà un confronto nel momento del calciomercato perché bisogna far quadrare i conti".

"La Reggina ha un blasone e una storia, ma queste si vivono nella quotidianità. Avrò tempo e voglia per viverle e condividere questi aspetti".

"Voglio essere il direttore generale al servizio di tutti, mi piace essere coinvolto e coinvolgere. Non sono il classico dirigente che sta dietro la scrivania".

"Credo nel sudore della maglia e nello spirito di gruppo. Credo nel coraggio, perché non esiste impresa che non si possa conquistare. La vittoria è l'obiettivo di tutti, ma deve essere programmata e la si ottiene solo con un gruppo coeso".

"Ringrazio il presidente Gallo che mi ha permesso di far parte di una società storica e blasonata, che tutti noi vogliamo riportare in alto".

 

PRESIDENTE GALLO

Su Gianni: "Lo conoscevo ben prima dell'acquisizione della Reggina, è una persona che stimo"

Continua Gallo: "Ci vuole ben altro per convincermi a desistere. Se pensate che io sia intenzionato a lasciare, non avete capito chi avete di fronte. La realtà è che le strade con Iiriti si sono separate, la porta delle mie attività sono sempre aperte. Non potevamo restare senza direttore generale, è un ruolo troppo importante. Farà un egregio lavoro, credo sia la persona adatta per lavorare a Reggio e alla Reggina".

Interviene il patron: "Con Iiriti c'era un rapporto di collaborazione di cinque anni. Sicuramente un rapporto di stima e complicità, non di amicizia. Qualche giorno fa è venuto il direttore Iiriti a riferirmi di voler presentare le sue dimissioni non solo dalla Reggina ma anche dalla M&G. Non ci sono motivazioni particolari, ma solo motivazioni personali. Per quanto riguarda la M&G, la società di fatto cessa quando viene meno la mia figura, la Reggina è una situazione totalmente diversa. Non ho capito granché della sua decisione, abbiamo parlato due ore qualche giorno fa, anche perché ci sono le questioni legate alla M&G, gli ho detto di ripensarci, ma alla fine ha deciso di lasciare. Non so cosa farà da adesso in poi, forse farà il legale

Presente il patron Luca Gallo.

Buon pomeriggio a tutti gli amici e lettori di TuttoReggina.com. Presentazione ufficiale del nuovo direttore generale della Reggina Andrea Gianni.


Altre notizie