LE PAGELLE DELLA REGGINA - Bellomo, qualità e tre punti

di Giovanni Cimino
articolo letto 2171 volte
Foto

CONFENTE 6,5 - Un solo intervento impegnativo, quello in avvio di ripresa su Scalzone. Per il resto, ordinaria amministrazione. Sicuro.

KIRWAN 6 - Un pò opaco rispetto ad altre circostanze, sbaglia un pò troppo in fase d'impostazione.

CONSON 6 - Tranne un giallo ingenuo, non sbaglia praticamente quasi nulla.

REDOLFI 6 - Continua la sua "striscia"c di prove estremamente positive. Sfiora anche la segnatura.

SOLINI 6 - Rispetto a qualche amnesia di Viterbo, offre una prestazione attenta e precisa.

ZIBERT 6 - Si dedica sopratutto a dare sostanza alla mediana, cercando le coperture adeguate e a spalleggiare i suoi compagni d'attacco.

DE FALCO 6 - Gli errori in appoggio e nei passaggi sono stati numerosi, ma la sua prestazione fa intravedere le qualità importanti in fase di palleggio. Serviva come il pane a questa squadra un elemento delle sue qualità. (dal 75' SALANDRIA 6 - Mentre dentro l'area all'ultimo respiro la palla che vale tre punti pesantissimi.)

TULISSI 5,5 - Con la concorrenza che si alza, sarà necessario dare continuità alle buone prestazioni come quella di Viterbo, altrimenti sarà molto difficile per lui trovare spazio. Nella parte finale, grande chance per colpire, ma poca cattiveria. (dall'83' TASSI sv)

STRAMBELLI 6 - Si presenta con un filtrante stupendo per Viola. In posizione insolita (trequartista), non ha ancora gli automatismi con i compagni e dopo appena due giorni da calciatore amaranto ci può anche stare. (dal 75' UNGARO sv)

SANDOMENICO 6 - Nelle ultime uscite un pò troppo egoista e solista. Resta un elemento importante per questa squadra, non deve farsi prendere dal nervosismo. (dal 57' BELLOMO 6,5 - Tuttocampista dalle spiccate doti offensive, svaria lungo tutto l'arco offensivo e oltre al gol mette un paio di palloni preziosi per i compagni. Se le premesse sono queste...).

VIOLA 5,5 - Una buona chance in avvio di gara, poi a tratti è un pò troppo fumoso. (dal 57' DOUMBIA 6 - Ha già fatto vedere un piccolo saggio delle sue importanti qualità. Ha caratteristiche diverse rispetto agli altri compagni esterni d'attacco: quando entra a pieno regime...)

 

CEVOLI 6 - Alla fine il risultato lo premia, ma qualche scelta non ha convinto. Lancia subito De Falco e Strambelli, poi a metà secondo tempo decide di lasciare la squadra senza punte. Le idee della squadra non sono tantissime, in qualche situazione (sopratutto i corner in attacco) si rischia eccessivamente, ma i 31 punti sin qui conquistati sono un grosso merito.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy