LA C CHE VERRA' - "Girone C di fuoco, bisogna cambiare composizione"

di Redazione Tuttoreggina
Vedi letture
Foto

In attesa di conoscere l'esito dei playoff, si prospetto un prossimo girone C della serie C di fuoco. Il presidente dell'Avellino, Claudio Mauriello, sottolinea:

“Proporrò al presidente della Lega Pro Ghirelli di cambiare la composizione dei gironi. Quello meridionale nella prossima stagione, con le squadre che potrebbero esserci come Bari, Foggia, Palermo e se dovessero andar male i playoff anche Catanzaro, Catania e Reggina, sarà più complicato della Serie B. Ottenere la promozione sarebbe dieci volte più difficile che negli altri due gironi”. 


Altre notizie