CASO CATANZARO-AVELLINO - La CFA rinvia procedimento all'11 aprile

di Redazione Tuttoreggina
articolo letto 204 volte
Foto

Rinvio del procedimento di secondo grado per il caso Catanzaro-Avellino, gara caduta nella "rete" della giustizia ordinaria, in particolare nell'ambito dell'inchiesta Money Gate.

Se ne riparlerà il prossimo 11 aprile, quando i team e i deferiti si presenteranno davanti alla Corte Federale d'Appello.

Di seguito il comunicato della FIGC:

La Corte Federale d’Appello, riunita oggi a Roma per esaminare il ricorso del Procuratore federale avverso la sentenza del Tribunale federale nazionale che ha prosciolto i club Catanzaro ed Avellino ed i sette tesserati delle due società nell’ambito del procedimento relativo alla gara Catanzaro-Avellino disputata il 5 maggio 2013, ha disposto l’ordinanza istruttoria, rinviando il procedimento all’11 aprile (ore 15), in attesa di ulteriore documentazione da parte degli appellanti e degli appellati da consegnare entro il 25 febbraio.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI