CASO VIBONESE - Altro "stop" per il club: il Consiglio di Stato boccia la richiesta di sospensiva

di Redazione Tuttoreggina
articolo letto 663 volte
Foto

In campo la squadra perdeva il recupero contro la Nocerina, fuori dal campo la società si vedeva nuovamente respingere l'assaklto alla riammissione in C.

Non è stato evidentemente il miglior mercoledì della sua vita quello di ieri per la Vibonese, bocciata anche dal Consiglio di Stato, alla quale il club si era appellato per vedersi concessa la sospensiva sulla sentenza del Tar del Lazio, che aveva respinto il ricorso del club contro la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni, che a sua volta aveva stoppato la decisione della Corte Federale d'Appello.

Il Consiglio di Stato ha fissato al 9 novembre la trattazione del merito del ricorso: i tempi si sono oramai dilatati, per la Vibones, forswe, è inutile continuare a sperare nella C.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy